fbpx

Le spiagge di sabbia in Liguria: la guida completa

spiagge-di-sabbia-liguria

Le spiagge di sabbia in Liguria non sono molto numerose nell’immaginario collettivo.

In effetti, non si può minimamente paragonare la Riviera Ligure alle lunghe spiagge sabbiose del mare Adriatico o della Versilia.

La Liguria, però, è una regione dai panorami più variegati, tra i quali anche spiagge perfette per gli amanti dei lunghi e dorati litorali sabbiosi.

Proprio perché non sono tanti e, a volte, non è facile trovarli ho creato questa guida per rendere la vita più facile ai viaggiatori.

Quando avrai finito l’articolo conoscerai tutte le più belle spiagge di sabbia della Liguria, ideali per i bambini, per nuotatori poco esperti e per tutti quelli a cui piace costruire i castelli di sabbia.

Calandre, ventimiglia

calandre

La Spiaggia delle Calandre, che sicuramente va annoverata tra le migliori spiagge della Liguria, si trova sotto il forte dell’Annunziata a Ventimiglia.

Per raggiungerla bisogna scendere per una scalinata a picco sul mare e proseguire sotto un affascinante sentiero roccioso.

In pochi minuti si arriva a questa bella distesa di sabbia finissima a ridosso di un mare pulito e cristallino.

L’intera spiaggia è libera ma volendo si può noleggiare un lettino nel piccolo chiosco bar che si incontra arrivando.

Una spiaggia davvero perfetta per i bambini anche per il suo fondale basso.

Spiaggia di Sanremo

tre-ponti

Arrivando dal confine francese la prima località che ha un litorale completamente sabbioso è la città di Sanremo.

Le spiagge di Sanremo si possono dividere in diverse zone: La Foce, l’Imperatrice, il Porto e i Tre Ponti.

La Costa sanremese è costellata di stabilimenti balneari privati dove poter noleggiare lettini ombrelloni. Meno frequenti forse sono le spiagge libere.

Ma una cosa è certa: qualunque spiaggia sceglierai, una bella sabbia dorata è sempre garantita.

Diano Marina

diano-marina

Anche Diano Marina come Sanremo ha un litorale completamente Sabbioso.

Questa località ha mantenuto negli anni una forte connotazione turistica e grazie alle sue spiagge sabbiose e al litorale basso è ideale per i bambini e per i nuotatori poco esperti.

Anche qui lo spazio delle spiagge private supera le aree dedicate alla balneazione libera.

Andora

spiaggia-sabbia-andora

Provenendo da Ponente, Andora è la prima località della Riviera delle Palme dove fermarsi per prendere il sole su una bella spiaggia di sabbia dorata.

Qui il litorale Sabbioso che si estende per 2 km.

Quindi fermatevi, parcheggiate la macchina e scegliete il tratto di costa che vi piace di più.

Ad Andora le spiagge libere sono circa un quarto della superficie.

Laigueglia

spiaggia-sabbia-laigueglia

Laigueglia è un piccolo borgo di pescatori molto caratteristico.

Anche qui le lunghe spiagge di sabbia sono gettonate dagli amanti di questo tipo di litorale.

Tutti quelli che vogliono nuotare in sicurezza e i bambini troveranno a Laigueglia una pioggia perfetta per loro.

Alassio

spiaggia-sabbia-alassio

Alassio, la celebre Città del Muretto, è apprezzata anche per la sua spiaggia sabbiosa.

In questo Antico Borgo di pescatori la spiaggia, l’animato lungomare e il budello ricco di negozi e boutique si fondono in un litorale unico.

Se ti piace un ambiente vivo e, diciamolo, un po’ affollato, Alassio è il posto che fa per te.

Se stai cercando una spiaggia libera ad Alassio attento, qui sono davvero poche.

Baia dei saraceni, Varigotti

baia dei saraceni

A Varigotti è famosa la Baia dei Saraceni. Questa spiaggia è fatta di sabbia la mista sassolini.

Per intenderci, non è proprio il prototipo di sabbia dorata e finissima che si può immaginare.

Sicuramente però è una spiaggia di grande fascino grazie alla bella natura circostante e la facilità di accesso: l’aurelia passa proprio alle spalle della spiaggia.

Punta Crena, Varigotti

Punta Crena

La spiaggia di Punta Crena è un’altra perla di Varigotti: una piccola Spiaggetta che si è formata dall’erosione della montagna nel corso degli anni.

Una bella sabbia fine e un mare cristallino sono garantiti.

Il problema è raggiungerla: il mio consiglio è quella di raggiungerla a nuoto, magari con un materassino, in canoa o in pedalò.

Solo i più avventurosi sceglieranno di percorrere il sentiero che scende dalla montagna.

Spiaggia dei pescatori, noli

Spiaggia dei pescatori

Anche l’affascinante borgo medievale di Noli ha il suo litorale Sabbioso.

La spiaggia dei Pescatori è formata in buona parte da spiaggia libera e anche qui il fondale degrada dolcemente.

E visto che ci sono, perchè non fare delle belle fotografie accanto ai tradizionali gozzi liguri?

Spiaggia della Torre, Celle Ligure

Spiaggia-della-Torre

La spiagge della torre si trova proprio sul confine tra Celle Ligure e Albisola.

Per arrivarci bisogna percorrere un sentiero suggestivo e, una volta arrivati, si può godere di una bella sabbia fine è di un mare pulito.

La Spiaggia della torre è diviso tra spiaggia libera spiaggia privata.

Attenzione perché durante i periodi di Maggiore affluenza è molto affollata.

Spiaggia di Paraggi

Baia di Paraggi

Da Portofino celebre Perla del Mediterraneo se si vuole passare una giornata in spiaggia la soluzione più comoda e sicuramente la spiaggia di paraggi.

Qui il mare è pulitissimo e, neanche a dirlo, la spiaggia è una bella distesa di sabbia dorata.

Baia delle favole, Sestri Levante

Baia delle favole

La Baia delle Favole a Sestri Levante è chiamato così per onorare Arthur Andersen.

Questa spiaggia Lunga quasi 2 chilometri è un delle spiagge di sabbia più vaste del Tigullio.

Su questa spiaggia ci sono numerosi stabilimenti balneari oltre ad una ampia zona libera.

Spiaggia di Monterosso, Cinque Terre

Spiaggia di Monterosso

Alle Cinque Terre è davvero difficile trovare una spiaggia di sabbia.

L’unica, forse, è la spiaggia di Monterosso al Mare conosciuta anche come spiaggia della Fenigia.

In realtà è molto conosciuta e quindi durante l’alta stagione è presa d’assalto dai turisti. Anche perché, tra le altre cose, è molto vicino alla stazione dei treni della città.

Spiaggia di San Terenzo, Lerici

spiaggia-di-san-terenzo

La spiaggia di San Terenzo si sviluppa lungo il Borgo di Lerici e, nei giorni di mare calmo, il riflesso delle case colorate sull’acqua è un effetto davvero meraviglioso.

Questa spiaggia è divisa tra una parte privata e una parte libera.

Naturalmente non c’è distinzione, entrambi i lati sono formati da una sabbia bianca e sottile.

Punta Corvo, Ameglia

Punta Corvo

Punta Corvo è una spiaggia piuttosto nascosta nei pressi del Borgo di Montemarcello.

Per raggiungerla bisogna percorrere un ripido sentiero è una lunga scalinata.

Una volta arrivati in fondo mi troverete davanti un’affascinante spiaggia di sabbia scura.

Tra le spiagge di sabbia in Liguria è sicuramente da vedere!

Conclusione

Grazie queste informazioni saprai esattamente quali sono le spiagge di sabbia in Liguria più vicine a te e quali sono le loro caratteristiche.

Sicuramente ti sarai accordo di come la Riviera di Ponente offra una scelta molto più ampia della Riviera di Levante in questo caso.

Spero questa guida ti sia utile per creare un itinerario alla scoperta delle più belle spiagge liguri tra relax, divertimento e infinita bellezza!

Ti è piaciuta la guida? Mi sono perso qualcosa? Scrivilo nei commenti e condividi con noi le tue esperienze di viaggio!

4.5 4 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x