Corniglia è il Borgo centrale ed anche il più piccolo delle Cinque Terre. È unica rispetto agli altri borghi per la sua posizione, per la sua storia e per le sue tradizioni.

Il Borgo, infatti, è stato costruito in cima ad una roccia a  100 metri sul mare, per questo è conosciuto come “Balcone delle Cinque Terre”.

corniglia-balcone-delle-cinque-terre

Proprio questo dislivello difendeva la gente di Corniglia dagli attacchi dei pirati Saraceni e, per questa ragione, nel borgo troverete case più basse rispetto alla altre località vicino al mare.

Ma non temete, anche qui sarete rapiti dai colori pastello delle tradizionali case liguri e dal labirinto di vicoli e carruggi che nascondono scorci meravigliosi.

Qui la gente è cresciuta tra i campi più che tra le onde del mare: Corniglia è circondata dai caratteristici terrazzamenti liguri dove da secoli vengono coltivati gli ulivi e la vite. Qui è nato il mito del vino locale.

Corniglia, per la sua posizione arroccata, è forse è il borgo meno visitato tra quelli delle Cinque Terre. Ma è il paese che offre il panorama più spettacolare e, strano a dirsi, quello da cui raggiungerete le migliori spiagge delle cinque terre: in 10 minuti a piedi potrete raggiungere la Spiaggia di Guvano, una delle più belle spiagge della Liguria!

Dove dormire a Corniglia

Corniglia è il borgo più piccolo delle Cinque Terre ed anche quello con meno soluzioni dove dormire. Qui infatti non ci sono Hotel: chi preferisce questa tipologia di alloggio è meglio che cerchi nelle altre località.

Per pernottare a Corniglia si può scegliere tra appartamenti ad uso turistico e B&B. Il livello delle strutture è di fascia media ed il prezzo abbastanza accessibile a patto che il vostro viaggio venga pianificato con un po’ di anticipo: le camere migliori si esauriscono in fretta!

Chi cerca una soluzione economica può scegliere l’ostello che si trova non lontano dal centro.

A differenza degli altri borghi delle Cinque Terre ricordatevi di controllare la posizione del vostro alloggio sulla mappa, che potrebbe essere nel borgo oppure nella zona della spiaggia.

Come arrivare a Corniglia

Il mezzo più pratico e veloce per raggiungere Corniglia è, senza dubbio, il treno. La stazione di Corniglia è sulla linea Genova-La Spezia e passano treni praticamente ogni 20 minuti, soprattutto durante la stagione estiva, quando entrano in servizio anche i treni della linea 5 Terre Express.

Dalla stazione al Borgo si può salire a piedi, lungo la famosa Scalinata Lardarina. Questa ripida passeggiata in salita dura circa 20 minuti.

In alternativa potete prendere il bus che dalla stazione sale verso il paese. Questa navetta non ha orari precisi. Parte ogni volta che i posti vengono riempiti e se non doveste trovare posto potete semplicemente aspettare la corsa successiva.

Utilizzare l’auto per raggiungere Corniglia non è affatto complicato anche se il borgo è servito da un parcheggio piuttosto piccolo di circa 90 posti. Nei mesi estivi si riempie velocemente nelle prime ore del giorno.
La strada è comunque semplice: dall’autostrada A12 uscite a Santo Stefano di Magra seguendo le indicazioni per La Spezia, poi Cinque Terre, Portovenere e infine immettetevi nella strada provinciale per Corniglia.

Cosa Vedere a Corniglia

A Corniglia, non è possibile scrivere un lungo elenco di monumenti e di musei da visitare, si deve ammirare il fascino di questo borgo nella sua unicità.
Il Borgo si scopre percorrendo il corso principale, via Fieschi, che collega il belvedere di Santa Maria alla Chiesa di San Pietro. Ogni angolo e ogni carruggio possono regalare scorci e punti panoramici unici sul mare, sui vigneti e sugli altri Borghi.
Largo Taragio è la piazza principale di Corniglia, dove si può ammirare l’Oratorio di Santa Caterina, una chiesa molto semplice che sul retro nasconde una bella terrazza da cui godere di un bel panorama.
Alle spalle della chiesetta c’è una ripida scalinata che porta alla piazzetta del Fosso dove si trovano i resti di una torre del cinquecento e da cui si può ammirare un panorama meraviglioso verso levante.

Chiesa di San Pietro

La chiesa di San Pietro fu costruita tra il 1334 al 1351 e ha una facciata molto sobria in pietra arenaria con uno stupendo rosone. In marmo bianco di Carrara, ha una forma molto elaborata, con disegni tutti diversi e, nel foro centrale, un cervo simbolo del borgo. Il cornicione è a “denti di sega”, con archetti pensili, alcuni dei quali decorate con teste di animali.

La Scalinata Lardarina

Lardarina-Scalinata-di-Corniglia

La Lardarina è la scalinata che collega il Borgo alla Stazione ferroviaria e al mare. è lunga ben 377 scalini ed è divisa in 33 rampe.

Sicuramente non è un itinerario ideale per i più pigri, almeno in salita, ma non potete dire di aver vissuto in pieno Corniglia senza averla percorsa!

Belvedere della terrazza di Santa Maria

Belvedere della terrazza di Santa Maria

Dal Belvedere della terrazza di Santa Maria potrete ammirare tutte le Cinque Terre e, nelle giornate più limpide, anche le coste della Corsica. Senza dubbio questo è il panorama più spettacolare di Corniglia. Imperdibile.

Spiagge di Corniglia

Spiaggia di Guvano

Corniglia decisamente non è la località della Liguria ideale per che vuole organizzare una vacanza all’insegna del mare e della tintarella. Da questo borgo arroccato però è molto semplice raggiungere alcune tra le spiagge migliori di tutte le Cinque Terre.

Le spiagge facilmente raggiungibili a piedi sono essenzialmente tre:

La Spiaggia di Guvano è sicuramente una delle spiagge più belle di tutta la Liguria che infatti negli anni settanta era molto gettonata da nudisti e da hippy. La Spiaggia è un misto di sabbia e sassolini bianchi, l’acqua è limpida e pulita e il microclima di cui gode rende la vegetazione circostante verde e rigogliosa.
Per raggiungerla bisogna percorrere a piedi un vecchio tunnel ferroviario che parte dalla Scalinata Lardarina.

Lo spiaggione di Corniglia è invece vicino alla stazione ferroviaria ed è molto facile da raggiungere. Come fascino non è paragonabile alla Spiaggia di Guvano, ma è perfetta per un tuffo nelle calde giornate estive.

Infine, la Marina di Corniglia è una scogliera in fondo ad una scalinata che comincia dal Borgo dalla parte opposta rispetto alla stazione ferroviaria.

Località nei dintorni

Manarola

Distanza: 2 km

Vernazza

Distanza: 3 km

Riomaggiore

Distanza: 3 km

ALLOGGI A CORNIGLIA
Scopri i migliori Hotel, B&B e Appartamenti in Liguria in base a migliaia di recensioni verificate.